Sci d’erba: il solito Edoardo Frau protagonista della due giorni di Coppa del mondo a Cortina

Grande giornata ieri a Cortina per lo sci d’erba azzurro che, nella seconda e conclusiva giornata della Coppa del mondo disputata sulla pista Roncato a Socrepes, dedicata al superG, trionfa con il veterano del Centro sportivo Esercito Edoardo Frau e con la  bellunese Margherita Mazzoncini.

La gara maschile ha premiato l’esperienza di Edoardo Frau che, dopo il secondo posto di sabato in gigamte, ha sbaragliato la concorrenza con il tempo totale di 40″74, grazie al quale ha distanzato Hannes Angerer e Martin Bartak rispettivamente di 25 e 44 centesimim mentre la top ten registra anche la presenza di Lorenzo Gritti al settimo posto e Daniele Buio al nono. La classifica generale di coppa vede dopo 10 delle 13 prove in calendario in testa Angerer a quota 720 davanti a Bartak con 575 e lo stesso Frau con 570. La tappa finale è prevista a Dizin, in Iran, dal 21 al 25 settembre, con i Mondiali a Stitna Nad Vlari (Cze) dal 7 all’11 settembre.

Altrettante soddisfazioni sono giunte nella prova femminile, dove Margherita Mazzoncini si è imposta in 43″47 davanti alle austriache Danela Krueckle e Kristin Posch, in ritardo di 98 centesimi e 1″50

La classifica generale di coppa vede dopo 10 delle 13 prove in calendario in testa Angerer a quota 720 davanti a Bartak con 575 e lo stesso Frau con 570. La tappa finale è prevista a Dizin, in Iran, dal 21 al 25 settembre, con i Mondiali a Stitna Nad Vlari (Cze) dal 7 all’11 settembre.

Credit: FISI