Rucco: “Pellizzari una persona con un senso civico non comune”

Sono arrivate anche le parole di cordoglio da parte della comunità vicentina per la tragica scomparsa del sindaco di Rotzo Aldo Pellizzari.
.

Una persona con un senso civico non comune, che amava la sua terra e si è impegnato per migliorarla e valorizzarla. Aldo Pellizzari è stato un amministratore deciso nelle sue idee, ma sempre disposto al dialogo, moderato, mai sopra le righe. Un politico nel vero senso di questa parola, con l’unico obiettivo di fare il bene della sua comunità – ha fatto sapere il presidente della Provincia di Vicenza, Francesco RuccoMancherà ai colleghi, ad una montagna straordinaria e complessa allo stesso tempo, come l’altopiano di Asiago, a cui aveva ancora tanto da dare, e mancherà soprattutto alla sua famiglia, a cui esprimo le più sentite condoglianze a nome della Provincia di Vicenza.

La vicepresidente della Provincia di Vicenza, Maria Cristina Franco, conserva un ricordo personale del sindaco Pellizzari: “Abbiamo lavorato alla riorganizzazione degli istituti scolastici comprensivi dell’altopiano e posso dire che raramente ho riscontrato una simile conoscenza del territorio. Aldo era un uomo concreto, che non perdeva tempo ma puntava dritto all’obiettivo, perché sapeva che era questo di cui aveva bisogno la sua comunità”.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA