Lusiana Conco: Contributo di solidarietà per le realtà economiche colpite dalla crisi causata dal Covid

Contributo Lusiana Conco

L’Amministrazione Comunale di Lusiana Conco ha istituito un fondo per erogare dei contributi di solidarietà a sostegno di società, ditte e lavoratori autonomi dei settori dell’artigianato, industria, commercio, servizi e turismo che, sono stati colpiti dagli effetti della crisi legata all’emergenza da COVID-19.

Potranno beneficiare del contributo le società, le ditte individuali e i lavoratori autonomi che svolgono una attività di impresa, commerciale, artigianale o di servizi e di pubblico esercizio nel territorio comunale. L’intervento sarà finanziato per € 40.000 complessivi.

I richiedenti dovranno soddisfare i seguenti requisiti di accesso:

  • Società/ditte: partita I.V.A. ed iscrizione all’albo imprese della CCIAA per lo svolgimento di attività economica alla data del 23/02/2020;
  • Lavoratori autonomi: partita I.V.A.;
  • Avere sede operativa nel territorio comunale;
  • Risultare attivi alla data di richiesta di contributo;
  • Non essere sottoposte a procedure concorsuali o di liquidazione al 31/12/2019, ovvero che il legale rappresentante, o soggetto proponente non si trovi in stato di fallimento, liquidazione coatta, concordato preventivo o che abbia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni intercorse al 31/12/2019.

Inoltre, i beneficiari dovranno trovarsi nella seguente situazione:

  • Attività sospesa a causa dell’emergenza COVID-19 nell’anno 2020;
  • Avere iniziato l’attività prima del 23/02/2020;
  • Essere in regola con l’assolvimento degli obblighi nei confronti di enti previdenziali e/o assicurativi (D.U.R.C.);
  • Non avere pendenze commerciali e tributarie con il Comune di Lusiana Conco (in caso di pendenze tributarie verranno concessi 30 giorni di tempo per regolarizzare la propria posizione).

Il contributo, concesso sotto forma di fondo perduto, sarà suddiviso, fino ad esaurimento del fondo disponibile, per il 30% quale quota fissa per tutti ed il restante 70% in proporzione alla perdita del fatturato nell’anno 2020 rispetto all’anno precedente (il contributo massimo per ogni singola richiesta sarà di € 1.000). Il fatturato è definito quale somma delle fatture, delle ricevute e degli incassi giornalieri emessi, indipendentemente dall’incasso dei relativi importi. Per quanto riguarda i beneficiari che hanno iniziato l’attività a partire dal 01/01/2020, potranno accedere alle agevolazioni solamente per la quota fissa.

Il richiedente, dovrà mettere a disposizione dell’ufficio competente la documentazione che lo stesso riterrà opportuna per verificare la sussistenza dei requisiti richiesti per beneficiare del sussidio. L’ufficio competente effettua controlli a campione sulle domande ammesse e svolge inoltre accertamenti su tutti i casi che ritiene opportuno controllare. L’individuazione delle domande da sottoporre a controllo avviene mediante sorteggio dall’elenco dei sussidi liquidati.

Il controllo è finalizzato ad accertare che i beneficiari non abbiano presentato dichiarazioni mendaci, documenti falsi oppure omesso informazioni dovute.
L’accertata violazione delle disposizioni comporterà la revoca del sussidio e la restituzione del relativo importo, maggiorato degli interessi legali, calcolati dalla data della sua erogazione.

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 31/12/2021.

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda compilando il modulo messo a disposizione dal Comune di Lusiana Conco (scaricabile cliccando qui), corredato da copia della carta di identità in corso di validità.

La documentazione dovrà essere inviata preferibilmente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’ indirizzo: comune.lusianaconco.vi@pecveneto.it.
Sono inoltre ammesse le domande presentate a mano direttamente presso l’Ufficio protocollo del Comune in Piazza IV Novembre 1 a Lusiana o in Viale Marco Poli 2 a Conco.