Premio Eccellenti Pittori Brazzale: Matteo Massagrande vince l’ottava edizione

La giuria del Premio Eccellenti Pittori – Brazzale, giunto alla sua ottava edizione, ha decretato come vincitore l’opera “Bevadoro” del pittore Matteo Massagrande.

Il dipinto dell’artista padovano è stato selezionato tra dodici quadri, tutti realizzati negli ultimi 12 mesi, pubblicati dal sito Eccellenti Pittori e successivamente scelti come i più rappresentativi della recente produzione pittorica italiana.

“Bevadoro” raffigura l’interno di una villa situata nella località veneta così denominata, resa utilizzando tempera, resine oleose, acrilico e pigmenti in polvere su tavola.

“Massagrande è il Maestro delle Stanze, i suoi interni sontuosi e deserti fanno vibrare in noi la nostalgia di un’età dell’oro: nello specifico caso del capolavoro premiato la presenza nel titolo del nobile metallo ci mette subito sull’avviso – spiega l’ideatore del premio Camillo LangoneE’ uno degli artisti più colti che conosca, nei suoi quadri oltre alla grande pittura percepisco la grande letteratura, innanzitutto Proust. Considero – conclude Langone – il suo lavoro, fra l’altro assai apprezzato a livello internazionale una lunga, raffinatissima ricerca del tempo perduto e di un Veneto perduto”.

Quadri vincitori delle precedenti edizioni:

(2020) Colosseo, di Mauro Reggio. Olio su tela, 120x180cm, 2020.
(2019) Made in Italy, di Enrico Robusti. Olio su tela, 200x200cm, 2019.
(2018) Judith, di Nicola Verlato. Olio su tela, 110×170 cm, 2018.
(2017) Il corpo squisito, di Nicola Samorì. Olio su rame, 85×50 cm.
(2016) Noi, Vittorio Sgarbi, di Rocco Normanno. Olio su tavola, 65×65 cm.
(2015) Venezia Stabat Mater, di Tommaso Ottieri. Olio su tela, 150×220 cm.
(2014)  Quum Memoranda, di Giovanni Gasparro. Olio su tela, 90×70 cm.