Covid: incremento dei contagi nel territorio dell’ULSS 7 Pedemontana

Cresce purtroppo il numero di contagiati da covid nel territorio dell’ULSS 7 Pedemontana di cui fa parte anche l’Altopiano.
Negli ultimi 7 giorni si sono registrati 2.840 i nuovi casi, evidenziando così una risalita della curva dei contagi in linea con l’andamento regionale e nazionale.

Per quanto riguarda in particolare la circolazione del virus nelle scuole, attualmente nel territorio sono 21 le classi con almeno un caso di positività.

Per fortuna per ora, all’incremento dei contagi non sta corrispondendo un nuovo aumento dei ricoveri che, al momento sono in totale 32, di cui 17 all’ospedale di Santorso e 15 presso l’Ospedale di Comunicato di Marostica.

Questi numeri come noto hanno consentito di chiudere l’area Covid del San Bassiano, che attualmente è un ospedale Covid free, concentrando l’assistenza ai pazienti positivi in una sola area Covid a Santorso, così da ottimizzare l’impiego delle risorse.

«Sicuramente non dobbiamo abbassare la guardia – sottolinea il Direttore Generale dell’ULSS 7 Pedemontana Carlo Bramezza – e l’incremento dei casi registrati negli ultimi giorni ce lo conferma. Andiamo verso un alleggerimento delle misure di prevenzione che tuttavia dobbiamo tutti impegnarci a vivere con senso di grande responsabilità. Sicuramente siamo usciti dalla fase emergenziale e oggi l’attività Covid in tutti i suoi frangenti sta diventando sempre più di routine. Una nuova attività ordinaria per la quale siamo organizzati sotto tutti i punti di vista: questo però non vuol dire sottovalutare la questione, perché soprattutto nei soggetti più fragili il pericolo rimane e un’elevata circolazione del virus inevitabilmente li espone a maggiori rischi. Inoltre siamo fortemente impegnati nel recupero delle prestazioni ordinarie e auspichiamo di non dover nuovamente distogliere da queste delle risorse per incrementare l’assistenza ai pazienti Covid. Il rispetto delle misure di prevenzione e la vaccinazione, inclusa la terza dose per chi non l’avesse ancora fatta, sono fondamentali».