Asiago: il Duomo di San Matteo in tutta la sua bellezza. Terminato il nuovo impianto di illuminazione.

Duomo San Matteo Asiago impianto luci Melloncelli - navata centrale

Da aprile il Duomo di San Matteo Apostolo di Asiago ha tutta un’altra luce.  A far risplendere la chiesa non è stato un miracolo ma il nuovo impianto di illuminazione realizzato in sostituzione di quello preesistente che versava ormai in stato di decadimento.

Per analizzare e progettare l’intervento è stato dato incarico alla ditta Melloncelli, specializzata in tecnologie dedicate soprattutto all’arte: “L’impianto esistente presentava gravi insufficienze, sia dal punto di vista religioso e artistico che della normativa vigente” ha dichiarato l’azienda mantovana al termine dei lavori.
Il lavoro ha dunque richiesto un intervento parziale sulla parte impiantistica e la sostituzione di tutti i corpi illuminanti, molti dei quali obsoleti o non più funzionanti” così da ora in avanti, accedendo all’edificio religioso, si potrà godere a pieno delle immagini sacre “grazie ai nuovi proiettori a tecnologia LED – con cui – si è riusciti a dare maggior risalto ai fuochi liturgici, garantendo una luce più uniforme e l’eliminazione di ombre e fastidiosi riflessi sulle opere d’arte presenti“.

Credit: foto Melloncelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA