Ciclismo: Elisa Longo Borghini argento mondiale nella cronostaffetta mista

Ciclismo Elisa Longo Borghini argento mondiale crono staffetta mista

L’eterna Elisa Longo Borghini non si ferma, dopo lo splendido podio nella classifica generale della Vuelta, la campionessa della Trek Segafredo mette in bacheca l’argento ai mondiali in corso in Australia dove, gli azzurri della cronostaffetta mista, si arrendono solo alla Svizzera che conquista il titolo iridato distanziando la squadra italiana di soli 2”92 secondi. Con questa prestazione l’Italia si migliora rispetto al bronzo dello scorso anno in Belgio.

La gara

Nella prima frazione riservata ai maschi il terzetto italiano composto da Filippo Ganna, Edoardo Affini e Matteo Sobrero arriva al cambio in seconda posizione a 10”84 dalla Svizzera.

Dopo la consegna del “testimone”  Elena Cecchini Vittoria Guazzini ed Elisa Longo Borghini iniziano una grande rimonta che porta il terzetto femminile azzurro a tagliare il traguardo a soli 2 secondi e 92 centesimi recuperando alla Svizzera ben 8 secondi. Una prestazione magistrale che purtroppo però, non basta per conquistare l’oro.

Questa è la seconda medaglia per l’Italia ai mondiali, dopo il titolo Under 23 a cronometro vinto nella giornata d’apertura da Vittoria Guazzini.

La classifica finale

1 31 SVIZZERA 33:47.17
2 21 ITALIA +2.92
3 111 AUSTRALIA +38.40
4 1 GERMANIA +45.89
5 11 PAESI BASSI +51.93
6 41 DANIMARCA +58.40
7 71 FRANCIA +58.72
8 51 BELGIO +1:49.44
9 81 POLONIA +1:51.58
10 91 SPAGNA +2:43.99