Giovanni Paganin in mostra al Mart di Rovereto

Ormai è ufficiale, l’estate prossima il Mart di Rovereto, ospiterà una mostra personale dell’artista asiaghese Giovanni Paganin,  considerato tra i massimi scultori del 900.

Membro del movimento artistico Corrente nato dall’omonima rivista fondata dal pittore Ernesto Treccani (n.d.r figlio dl Giovanni Treccani degli Alfieri fondatore del celebre istituto), Paganin, con Vedova, Morlotti, Cassinari e Testori fu tra i firmatari dello storico manifesto “Oltre Guernica”. Chiamato ad esporre alla Biennale di Venezia nel 1948 l’artista altopianese insegnò anche alla celebre Accademia di Brera di Milano e Scuola d’Arte di Venezia.

Soddisfazione da parte del Sindaco di Asiago Roberto Rigoni Stern: “Essere riusciti a dedicargli una mostra nel più importante museo di arte contemporanea é sicuramente motivo di orgoglio per la Città di Asiago che ha da poco concluso un evento culturale d’eccezione con l’allestimento nel museo delle carceri della mostra nazionale di Antonio Ligabue. Con i suoi oltre 16 mila visitatori, continua Rigoni Stern – la mostra di Ligabue ha raggiunto davvero un traguardo unico conferendo un immenso ritorno d’immagine in chiave turistico-culturale a tutto il nostro territorio. Proprio sulla scia di queste due iniziative culturali, stiamo pensando alla prossima grande mostra che porteremo nel nostro museo l’estate prossima, per questo – conclude il Primo cittadino  voglio dire un immenso grazie a Vittorio Sgarbi per l’insostituibile apporto fornito alla nostra Città in questo grande ed innovativo percorso culturale.”

.