Concluso ai Millepini il programma “1918-2018 – Dalla Grande Guerra alla Tempesta Vaia”

Nella mattinata di venerdì 11 novembre, a Palazzo Millepini di Asiago, si è concluso il programma “1918-2018 – Dalla Grande Guerra alla Tempesta Vaia”, che ha visto una grande partecipazione di tutti gli attuatori dei 21 progetti realizzati con lo scopo di riqualificare e rigenerare le aree colpite dai due tragici eventi.

Dopo i saluti dell’Assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari e del dottor Paolo Vicchiarello, Coordinatore della Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni – Presidenza del Consiglio dei Ministri, il pubblico ha assistito a diversi momenti tecnici
e artistici.

Sul palco del teatro sono intervenuti l’ingegnere Vincenzo Artico che ha illustrato i programmi e gli interventi di recupero del patrimonio boschivo dopo la tempesta Vaia e la dottoressa Fausta Bressani, Direzione Beni Attività Culturali e Sport – Regione del Veneto, che ha ricordato le iniziative culturali più salienti messe in atto con i progetti realizzati nel programma.

Spazio anche ai momenti di spettacolo grazie alle coinvolgenti performance teatrali di due dei soggetti attuatori: Paola Brolati e Charly Gamba dell’Associazione Culturale Mont de Vie hanno interpretato una scena tratta da “La leggenda del Sante”: le attrici Rossana Valier e Susanna Cro hanno portato un breve estratto della testimonianza multimediale “Mi tengo a quest’albero mutilato”, realizzata da Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona, e curata da Rossana Valier.

Grande emozione ha suscitato la proiezione di un video che ha raccontato tutti e 21 i progetti realizzati con il programma.

L’iniziativa, volta a valorizzare i territori colpiti da Vaia in memoria della Grande Guerra, è finanziata nell’ambito dell’Accordo tra la Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Regione del Veneto.

c.s

Il video con la sintesi delle 21 iniziative

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA