Oggi al Trial Park Asiago 7 Comuni, la seconda tappa del Trial Masters Beta

Appuntamento oggi al Trial Park Asiago 7 Comuni con la seconda tappa del Trial Masters beta, importante competizione di trial che quest’anno giunge alla 33esima edizione risultando il Trofeo mono-marca più longevo in Italia.

La manifestazione, organizzata dalla ASD Trial Altopiano Sette Comuni in collaborazione con il Moto Club Valle dei Laghi di Mandruzzo (TN)  inizierà con qualsiasi condizione meteorologica alle ore 09:00 e terminerà alle ore 16:00 circa.

Al via 100 atleti che si sfideranno nello splendido circuito asiaghese sito in località Turcio.

“Il masters”, è sempre stato attento anche ai giovani, riservando fin dal 1994 uno spazio anche a loro. Dalle  categorie minitrial sono passati piloti come Michele Orizio , Andrea Vaccaretti , Valerio e Alessandro Bauce ed anche l’attuale Campione Italiano e due volte iridato nella categoria TR1 (è la massima categoria-ndr) Matteo Grattarola che, proprio al Masters Beta ha iniziato la carriera.

Altro pilota dal brillante palmares, al via nella prima edizione Fabio Lenzi, allora in sella al Tr35, vincitore della categoria Cadetti 50 dell’edizione 1991 e sette volte tricolore nella categoria TR1. Sempre dal master sono passati piloti stranieri come i fratelli Hemingway, nuove stelle del trial inglese, il campione del mondo Toby Martyn e Lorenzo Gandola.

Oggi il Masters vede al via piloti di ogni livello e gode anche della presenza di squadre, che supportano principalmente giovani, al via anche in manifestazioni internazionali.

Proprio campioni del domani al Master possono correre insieme agli adulti. Ad Asiago , infatti, gli spettatori potranno vedere all’opera negli stessi percorsi sia i giovani che gli esperti. Un interessante confronto generazionale che anima molte prove del Trial Master Beta.
L’ingresso per gli spettatori è libero.
Sono state riservate dagli organizzatori 2 piazzole parcheggio per disabili con possibilità di visionare alcune delle 8 zone (più 6 per la categoria Minitrial).
Durante la giornata sarà  un servizio di ristoro curato dalla Sezione Alpini di Gallio per i piloti, accompagnatori e per gli astanti.
.
Qui le indicazioni per arrivare alla location della gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA