Asiago, furto nella notte al nuovo parcheggio interrato

Asiago - furto nuovo Parcheggio interrato

La notte scorsa una banda di delinquenti professionisti si è introdotta nel nuovo parcheggio interrato di Asiago e si è appropriata degli incassi contenuti all’interno dei dispositivi per il pagamento della sosta. A nulla sono servite le telecamere, in quanto i ladri sembra si siano preoccupati di disattivare il sistema di videosorveglianza prima di agire. I Carabinieri indagano da questa mattina, quando è stato scoperto il furto.

Asiago - furto nuovo Parcheggio interrato - area videosorvegliata

Apparentemente non sono visibili tracce dello scasso, ma a definire i danni effettivi dovranno essere le autorità, congiuntamente alla ditta SCT Group, l’ente che si occupa della sosta a pagamento in tutta la città di Asiago.

Si presume che i ladri non abbiano prelevato un bottino consistente, in quanto il parcheggio è aperto da poche settimane e i lavori sulla sede stradale soprastante saranno ancora in fase di conclusione per il prossimo mese all’incirca, sicché molti automobilisti non sono ancora abituati a utilizzare i nuovi stalli, tanto che qualche giorno fa il sindaco Roberto Rigoni Stern era stato portato a pubblicare un post su Facebook per ricordare all’utenza l’operatività dell’infrastruttura.

Articolo in aggiornamento.


Asiago, aperto all’utenza il nuovo parcheggio interrato