Gallio, premiati da Onaf i migliori formaggi di malga in concorso a Su, in malga

Gallio - evento formaggi Su in Malga 2023 - premiazione

Sono stati premiati ieri sera nella sala consiliare del comune di Gallio i vincitori del concorso a cura dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio (Onaf) che si è inserito nel programma di Su, in malga, il nuovo evento dedicato esclusivamente alle malghe del territorio dell’altopiano e ai loro prodotti.

Ad assegnare i riconoscimenti, una giuria popolare dotata di una scheda di valutazione e una giuria tecnica composta da maestri assaggiatori e docenti Onaf. Il delegato Onaf della provincia di Vicenza, Paolo Dal Maso, affiancato dal Maestro assaggiatore Laura Veronese, responsabile del patrimonio montana per l’Unione Montana, ha quindi annunciato ieri sera coloro che tra i 12 partecipanti alla competizione si sono aggiudicati il primo premio, suddivisi in tre categorie di prodotti: caciotte, formaggi freschi e formaggi vecchi.

Bel bottino per Malga Camporossignolo che ha portato a casa il premio della giuria popolare, consistente in una targa col logo di Su, in malga, per la migliore caciotta e il miglior formaggio fresco. Primo premio per il miglior formaggio vecchio invece a Malga Meletta di Dietro – Lèmerle.

Sono stati premiati con un campanaccio in legno realizzato dallo scultore Manuel Rossi Ciudy i vincitori del premio assegnato dalla giuria tecnica. Il primo posto nella categoria caciotte se l’è guadagnato Malga Biancoia. Per i formaggi freschi, sul primo scalino del podio è salita Malga Campo Est, mentre per i formaggi vecchi è toccato a Malga Mazze Inferiori. Ex aequo, in entrambe le premiazioni, per i classificati dal secondo in poi.

Menzione speciale con annessa scultura personalizzata per Stefano Fracaro, già fortunato gestore del locale La Capr’Allegra, che da quest’anno ha abbracciato il sogno di una vita prendendo in affidamento Malga Busette, all’estremità della Val di Nos. Sono 85 i capi caricati, con la monticazione che Fracaro, trattandosi di capre, ha con originalità ribattezzato caprumanza, trasformandola in un evento che promette di far diventare un appuntamento fisso dell’estate galliese.

Gallio - evento formaggi Su in Malga 2023 - premiazione Busette
Malga Busette