Mirco Presti è il nuovo presidente della delegazione Confcommercio di Asiago

Eletto il nuovo consiglio della delegazione Confcommercio di Asiago.

Mirco Presti - Presidente Mandamento Confcommercio Asiago 2023

È stato eletto il nuovo consiglio della delegazione Confcommercio di Asiago. Le elezioni si sono svolte nel corso dell’assemblea di venerdì 17 novembre, in occasione della fine del mandato guidato dalla presidente Marianna Lievore, con alcune novità introdotte per far fronte al sempre crescente carico di lavoro di questo mandamento: una su tutte, l’aumento del numero di consiglieri da 7 a 11.

Nel Consiglio eletto, volti nuovi ai quali si aggiungono nomi noti dell’associazione, tra i quali alcuni giovani: Marianna Lievore (For You), Susi Scalabrin (Susi Tessuti), Tania Costa (Ottica De Vidal), Paola Brazzale (Libreria Giunti), Andrea Rigoni (Hotel Paradiso), Luca Rigoni (Natal Baby), Carla Dal Sasso (Bar Pasticceria Carli), Carola Frigo (Désirée Asiago), Nicola Lazzarini (Clubino) e Andrea Paganin (Happy Sieben).

Il Consiglio ha quindi eletto il nuovo presidente: è Mirco Presti, pasticciere con un passato nella prima squadra dell’Asiago Hockey. “Ringrazio il nuovo Consiglio per la fiducia che mi ha espresso e ringrazio Marianna Lievore e i consiglieri uscenti per il grande lavoro fatto in questi ultimi cinque anni, in particolare per l’attenzione riservata allo sviluppo turistico, portato con forza sui vari tavoli di lavoro con le istituzioni locali, e per la capacità di promuovere gli interessi e le necessitò degli operatori rappresentati”, ha detto il neo presidente.

Quella di presidente di Delegazione per Mirco Presti è “una sfida nuova e impegnativa, ma sono certo che faremo bene, perché abbiamo costituito un gruppo valido, eterogeneo, rappresentativo di numerose tipologie di attività. E possiamo poi contare su una struttura tecnica d’eccellenza, guidata dal segretario David Sterchele, che ringrazio”. “In Consiglio – aggiunge il presidente Presti – ci sono volti nuovi, ma anche componenti di esperienza nella rappresentanza associativa e questo mix ci permette di proseguire il lavoro iniziato nel migliore dei modi, con l’obiettivo di continuare a far crescere la bellissima realtà che è Asiago e l’altopiano.”

Presti, erede di una delle realtà storiche del centro di Asiago che conta 62 anni di attività ed è stata riconosciuta come Luogo Storico del commercio veneto, ma anche come attività attenta all’evoluzione del mercato, come dimostra la carente apertura dello shop online, colloca tra le priorità del suo mandato proprio il tema dell’innovazione: “Dobbiamo perseguire l’obiettivo dell’innovazione delle nostre attività investendo nella formazione e nella crescita della professionalità. Si deve poi dare continuità al lavoro fatto sulla gestione turistica e la promozione unitaria del territorio. I risultati positivi sono sotto gli occhi di tutti, – conclude – come dimostra l’andamento delle presenze turistiche in altopiano e il ritorno in termini di notorietà che i nostri straordinari luoghi stanno vivendo. L’obiettivo è crescere ulteriormente e ritengo che il commercio e il turismo di Asiago abbiano le potenzialità per raggiungere risultati ancora migliori”.