Larici, soccorso un escursionista scivolato sul ghiaccio

Attorno alle 15 di oggi la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso Alpino di Asiago, su richiesta della moglie di un escursionista impossibilitato a camminare dopo essere scivolato sul ghiaccio in zona Larici.
Individuate le coordinate del punto in cui si trovava la coppia, quattro volontari hanno raggiunto a bordo di un fuoristrada Porta Manazzo e da lì sono saliti in cresta lungo il sentiero che conduce a Cima Larici. Raggiunto il 58enne della provincia di Verona, precisamente di Negrar di Valpolicella, che aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, con il supporto dei Carabinieri Forestali di Roana i soccorritori gli hanno prestato le prime cure.
Una volta imbarellato, il ferito è stato trasportato ai mezzi in attesa sulla mulattiera, caricato a bordo e accompagnato alla macchina parcheggiata nei pressi del Rifugio Larici, poiché la coppia ha deciso di rientrare autonomamente.
Fonte: comunicato stampa Soccorso Alpino

© RIPRODUZIONE RISERVATA