In scena al Millepini lo spettacolo “Schegge Per favore non chiamateli uomini”

Sabato 30 marzo, alle ore 21:00, al Teatro Millepini di Asiago, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Schegge Per favore non chiamateli uomini, diretto da Andrea De Marchi. La Pièce, è tratta dall’omonimo libro di Rossella Menegato in cui sono raccolti 30 racconti di storie di violenza di genere accadute principalmente a Vicenza e Provincia.

Lo spettacolo nato alla fine del 2017, si propone di trasmettere al pubblico emozioni profonde legate alla vita reale, attraverso una varietà di forme espressive. All’interno di questo spettacolo, si intrecciano la recitazione con altre forme d’arte come il reading, la danza contemporanea, la ginnastica ritmica e il canto a cappella accompagnato dalla chitarra dal vivo.

Il tutto è presentato come un quadro, un’immagine ferma, all’interno del quale prendono vita sette episodi che narrano storie di donne e uomini vittime di rabbia, odio e soprattutto indifferenza. Questi racconti riguardano persone dimenticate che riacquistano dignità all’interno di un vortice di emozioni che colpisce il pubblico, risvegliando il senso di responsabilità e giustizia.

A fare da cornice ci sono pochi oggetti, che discretamente accompagnano le voci narranti che si alternano in monologhi, letture e scene drammatizzate, intervallate da brani musicali eseguiti dal vivo, da intensi assoli delle due danzatrici e dalle eleganti movenze di una ginnasta con la sua palla.

L’ingresso è libero

© RIPRODUZIONE RISERVATA