Enego Montagna Sicura

Il gruppo Visit Enego e l’Associazione Pro Loco Enego hanno ideato e realizzato una campagna per la sensibilizzazione sui comportamenti sicuri in montagna. La campagna sarà sia online che “offline”. Online con contributi fotografici e video diffusi dai canali social di Visit Enego ed Enego Altopiano e “offline” con volantini e brochure informativi presso l’Ufficio turistico.

In questi ultimi mesi – afferma Marco Frison, presidente dell’Associazione Pro Loco Enego abbiamo potuto assistere ad un incremento esponenziale dei visitatori della montagna. Questi però, il più delle volte, si trovano impreparati a vivere questo mondo e quindi, per la sicurezza di ognuno, è molto importante che i nuovi mezzi di comunicazione riescano a raggiungere questi utenti su quelli che possono essere i vari pericoli legati ad esso.”

Secondo Simone Turato responsabile Visit Enego l’obiettivo delle campagna é quello di prevenire e sensibilizzare i numerosi turisti e praticanti che decidono di riscoprire i numerosi percorsi che il territorio offre .
Il lavoro di valorizzazione del territorio – racconta Turato-  ci ha portato a spendere numerose energie in ambito di prevenzione perché purtroppo sono sempre considerevoli gli interventi di soccorso che si tengono tra le montagne altopianesi ed Eneghesi.

La Vice Presidente Ass.Pro Enego e membra del gruppo Vist Enego Maela, aggiunge che quelli proposti sono dei semplici consigli “Chiunque sentendoli dirà: niente di nuovo, è una cosa scontata”. É proprio perché si da per scontato che purtroppo gli imprevisti avvengono, perciò vogliamo essere sicuri che chiunque si avventuri nel nostro territorio sappia anche come cavarsela o eventualmente chiedere aiuto.
Con le copiose nevicate delle scorse settimana non tutti i sentieri che proponiamo sono praticabili ma presto torneranno nuovamente ad esserlo”

Tutte le informazioni sono disponibili negli account social Visit Enego ed Enego Altopiano oppure presso l’ufficio Turistico, aperto tutte le domeniche dalle ore 10:00 alle 12:00

Qui sotto il primo video prodotto per la campagna:

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA