Hockey inline: i Vipers perdono ai rigori contro il Milano. In Serie C il Derby va ai Newts.

Asiago Vipers Milano Daniele Facchinetti

Gli Asiago Vipers subiscono il recupero del Milano dopo una partita quasi perfetta e decisa solamente dopo i tiri di rigore con il risultato di 5 a 4 in favore dei lombardi.
Notizia fresca quella riguardante il recupero della 2° giornata del girone di ritorno contro il Ferrara, previsto inizialmente per il 15 dicembre e successivamente posticipato a martedì 18 gennaio. “Alla base della decisione dell’ufficio-campionati (lo stesso che 48 ore fa aveva deciso per il 15.12), la sopraggiunta indisponibilità dell’impianto estense” si legge nel comunicato della Società altopianese. “Speriamo che nel frattempo (40 giorni dalla data originaria), oltre a tornare disponibile l’impianto, Ferrara possa recuperare appieno tutti gli indisponibili (malati ed infortunati), così che si possa assistere ad una gran bella partita come già avvenuto all’andata“.

Nelle juniores delle Vipere, l’Under 16 supera egregiamente il Cittadella e la Under 12 strappa la vittoria all’ultimo minuto contro il CUS Verona, mentre il primo Derby della Serie C è andato agli Asiago Newts.

Serie A

Una partita che regala emozioni fin dalle prime battute, con gli Asiago Vipers pronti a dare il tutto per tutto pur di rendere difficile la vita alla corazzata del Milano, e dopo 6 minuti sono proprio le Vipere a trovare la rete che sblocca il risultato con Davide Rodeghiero, che deve solo appoggiare in rete uno splendido passaggio di Thomas Berthod. I meneghini non ci stanno e sfiorano subito il pareggio (gol non convalidato dagli arbitri per un’infrazione su Daniele Facchinetti che aveva già prontamente coperto il disco con il guanto da presa) ma le Vipere sembrano essere più affamate di vittoria, e a metà frazione arriva il raddoppio di Thomas Berthod, bravo a ribattere in rete un tiro di Matteo Rossetto. Le squadre non calano un attimo il ritmo, e i portieri si trovano a dover compiere delle acrobazie per salvare le rispettive porte, soprattutto durante i powerplay che hanno caratterizzato la seconda parte del primo tempo.

Nel secondo periodo di gioco i Vipers si trovano a giocare con un uomo in meno sul campo, e il Milano ne approfitta per accorciare le distanze. Al terzo minuto tocca ai padroni di casa giocare in powerplay, e Simone Basso trova il passaggio giusto per servire Davide Rodeghiero, che prende la mira e infila il momentaneo 3 a 1. Qui i lombardi accusano il colpo e accumulano una serie di penalità che consente alle Vipere di portarsi sul 4 a 1 grazie all’hat-trick di Davide Rodeghiero in situazione di 4 contro 2, ma qua arriva il momento che cambia le sorti del match: il Milano recupera un disco e parte in contropiede mettendo a segno il 4 a 2 in penalty killing, gol che di fatto riapre le speranze degli ospiti e soprattutto ne alza notevolmente il morale. Nei minuti seguenti, infatti, i meneghini tornano a premere dalle parti di Daniele Facchinetti mettendo a segno le due reti che rimettono il match in parità. Gli ultimi dieci minuti di gioco sono un mezzo assalto del Milano, complici un paio di penalità inflitte ai padroni di casa, ma l’Asiago non manca comunque di provare la via del gol con un paio di occasioni veramente pericolose.

Finiti i 40 minuti di gioco regolamentare, si va all’overtime: grandi giocate, l’Asiago gestisce benissimo il disco senza farlo toccare al Milano per lungo tempo ma senza arrivare al gol.

Si dovrà quindi procedere ai tiri di rigore per decretare il vincitore di questa emozionante partita: nessun gol per entrambe le squadre nei primi tre penalty, ma nel primo ‘ad oltranza’ i Vipers sbagliano ancora mentre il Milano trova la rete che gli regala la vittoria.

Un match che merita di essere rivisto, tutto.

I risultati della 12° giornata

Edera Trieste 2 – Ghosts Padova 1
CUS Verona 1 – Ferrara Warriors 2
Cittadella Hockey 1 – Monleale Sportleale 4
Lepis Piacenza 2 – Diavoli Vicenza 15
Asiago Vipers 4 – HC Milano 5

La classifica aggiornata

Hockey inline classifica Serie A giornata 12

Under 16

Le Vipere dell’Under 16 superano brillantemente la squadra del Cittadella in trasferta con il risultato di 9 a 2 grazie alle reti di Federico Caenazzo, Marco Cortese, Omar Lanzillotti e alle doppiette di Mattia Vellar, Andrea Rigoni e Luca Cortese.

Asiago Vipers Under 16 Mattia Vellar

Hockey inline classifica U16 giornata 3
La classifica dell’U/16 dopo la terza giornata

Under 12

Esordio infuocato per le Viperette dell’Under 12, che nella sfida giocata ad Asiago contro il CUS Verona sono riuscite a conquistare all’ultimo minuto, con il gol di Francesco Rossi, una vittoria di misura per 9 reti a 8. Le altre marcature sono state realizzate da Riccardo e Filippo D’Urso, Cesare Rigoni, doppietta di Leo Lazzari e ‘hat-trick’ per Riccardo Gloder.

Asiago Vipers Under 12 CUS Verona

Hockey inline classifica U12 giornata 1
La classifica dell’U/12 dopo la prima giornata

Serie C

Come da pronostico, anche questo Derby è stato combattuto fino all’ultimo secondo, con gli Asiago Newts che riescono ad imporsi sugli Asiago Black-Out per 4 reti a 2 dopo 40 minuti giocati al cardiopalma.
Match iniziato con un minuto di silenzio in ricordo dell’amico e compagno Andrea Cappellari, con la consegna di un mazzo di fiori da parte delle Salamandre ai cugini, colpiti dal lutto.

Hockey inline Derby Asiago Black-Out Newts

I risultati del Girone B

Fiamma Gorizia 12 – Cittadella HP “C” 1
Diavoli Vicenza “C” 6 – Sporting Treviso 1
Asiago Newts 4 – Asiago Black-Out 2

Hockey inline classifica Serie C giornata 3
La classifica dopo la terza giornata

Credit: foto Vanessa Zenobini

© RIPRODUZIONE RISERVATA