A Roana vietati i botti a Capodanno

Niente botti a Capodanno e fino al 9 gennaio nel Comune di Roana.

Il Sindaco Elisabetta Magnabosco con un’ordinanza datata 28 dicembre ha tassativamente vietato su tutto il territorio comunale, nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, nonché in luogo privato laddove possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici sui luoghi pubblici, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, l’accensione di botti e artifici pirotecnici di vario genere e di qualsiasi tipo, compresi quelli ad effetto illuminante, anche se di libera vendita.

L’ordinanza ha l’intento di prevenire danni all’incolumità delle persone e delle cose, evitare il pericolo di incendi e preservare la tranquillità degli animali che a causa dello spavento provocato dal rumore e dagli effetti luminosi potrebbero essere indotti alla fuga e perdere l’orientamento.