Hockey inline: Asiago Vipers a valanga sul Ferrara. I Newts conquistano il Derby.

Asiago Vipers Master Round Ferrara Fabio Lievore Mattia Vellar Matteo Panozzo

Gli Asiago Vipers recuperano due posizioni e salgono al terzo posto in classifica nel Master Round grazie alla vittoria schiacciante per 7 reti a 0 nella sfida giocata sabato sera contro il Ferrara.

Anche le Viperette dell’Under 14 si impongono largamente sul Padova, mentre il Derby della Serie C finisce con la vittoria di misura dei Newts sui Black-Out.


Serie A

Si parte e Basso sfiora il vantaggio, poi però gli estensi prendono il comando delle operazioni. I Vipers concedono un po’ troppo, ma resistono e al 9’29” colpiscono: Rossi inventa un assist illuminante ‘coast to coast’ per Thomas Berthod che non sbaglia. Facchinetti sventa su Duchemin, privo del ‘gemello’ Gaboriau e Andrea Bellini, poi altra occasione e altro gol, con Davide Rodeghiero che raddoppia sugli sviluppi di un’azione personale. L’Asiago prende coraggio, crea altri pericoli con Frigo e Rossetto e a un soffio dall’intervallo allunga con Fabio Lievore, che dal centro prende la mira e porta i suoi in spogliatoio sul 3 a 0.

La seconda frazione si apre con una superiorità numerica in favore dei Vipers: Schivo esalta Peruzzi che, però, successivamente capitola sul tiro di Matteo Rossetto. C’è ancora tanto tempo davanti, ma Asiago resta sul pezzo, anche quando si trova in inferiorità. Ristabilita la parità in pista ci si mette pure un po’ di fortuna: Matteo Rossetto cerca l’assist per Rodeghiero, trovando invece la deviazione di un avversario che mette fuori causa il portiere per la quinta rete dei padroni di casa. Passa qualche minuto e in situazione di superiorità numerica Riccardo Schivo trova il pertugio dal lato destro per infilare il sesto gol. Cambio di portiere a difesa della gabbia del Ferrara e arriva subito la rete di Fabio Lievore per il definitivo 7 a 0 dopo una bella azione del giovane Mattia Vellar.

Al contrario dei pronostici, visto lo stop di due settimane, possiamo dire che la pausa ci ha fatto bene: abbiamo liberato la mente dai fantasmi delle ultime partite e analizzato gli errori” è il commento di Andrea Spiller al termine della gara. “Tanti allenamenti e tanta voglia di ritornare a ‘spingere’ come abbiamo dimostrato di saper fare in questo campionato. Ferrara sicuramente non ha fatto la miglior partita ma è stato un match assolutamente corretto e piacevole. L’unico rammarico di stasera è il pensiero di non essere in Coppa Italia la settimana prossima” ha concluso il giocatore delle Vipere.

I risultati di Master e Playoff Round

Master Round
Diavoli Vicenza 3 – HC Milano 2 (T.R.)
Asiago Vipers 7 – Ferrara Warriors 0
Ha riposato: Ghosts Padova

Playoff Round
Cittadella Hockey 10 – Monelale Sportleale 1
Cus Verona 1 – Edera Trieste 2
Ha riposato: Lepis Piacenza

Le classifiche aggiornate

Hockey inline classifica Master Playoff Round giornata 5

Rivedi il match contro Ferrara


Under 14

Asiago Vipers Under 14 Ghosts Padova squadra

Ottima prova per le Viperette dell’Under 14 che ieri pomeriggio hanno superato con un pesante 15 a 3 i coetanei dei Ghosts Padova riprendendosi così la prima posizione nella classifica del girone della Zona 2.
In gol Leo Lazzari con ben 5 reti, Emiliano Sighel con un poker, hat-trick per Gabriel Oro, doppietta di Andrea Rigoni e marcatura di Kevin Capacchione. Ottima prova del portiere Jacopo Tomasello che chiude il match con una media di parate del 91,4% su 35 tiri avversari.

Hockey inline classifica U14 giornata 5
La classifica del girone

Serie C

Hockey inline Derby Asiago Black-Out Newts Simone Carli Cristiano Sartori

Come sempre, una delle partite più tirate della stagione hockeystica. Anche stavolta il Derby tra gli Asiago Black-Out e gli Asiago Newts non ha disatteso le aspettative dei presenti alla partita, giocata con un ritmo serrato per tutti i 40 minuti e terminata con la vittoria delle Salamandre per 5 reti a 4.

Che partita!! Ritmo per tutta la gara da entrambe le squadre” commentano i Black-Out, che le provano tutte nel tentativo di “trovare il pareggio” nei minuti finali.
Un derby ben giocato da entrambe le formazioni” anche secondo i Newts, “sostanzialmente corretto, mai banale e che ha tenuto sulla corda un po’ tutti fino all’ultimissimo secondo. Alta qualità insomma, per una partita di Serie C“.

Hockey inline classifica Serie C giornata 10
La classifica del girone

Credit: foto Vanessa Zenobini

© RIPRODUZIONE RISERVATA