L’IIS Mario Rigoni Stern di Asiago 2° alle regionali delle Olimpiadi di Debate

A concorrere le studentesse Anna Benetti, Maria Chiara Slaviero e Ilaria Vescovi

Olimpiadi Debate IIS Mario Rigoni Stern Asiago Anna Benetti Maria Chiara Slaviero Ilaria Vescovi

Lo scorso martedì 8 marzo, presso l’ITET Einaudi di Bassano del Grappa, si sono svolte le selezioni regionali delle Olimpiadi di Debate 2022.
A sfidarsi sono stati otto Istituti del Veneto: oltre all’IIS Mario Rigoni Stern di Asiago erano presenti le squadre dell’ISIS Casagrande di Pieve di Soligo, dell’ITET Pasini di Schio, dell’IIS Leonardo Da Vinci di Portogruaro, dell’ITET Girardi di Cittadella, dell’IIS Calabrese-Levi di San Pietro in Cariano, dell’IIS Trissino di Valdagno e dell’ITET Einaudi di Bassano del Grappa.

L’Istituto altopianese, alla sua prima partecipazione alle Olimpiadi di Debate, è riuscito a raggiungere la finale insieme all’ITET Einaudi di Bassano del Grappa: in una sfida a suon di parole quanto mai serratissima, a vincere il dibattito finale è stato l’Einaudi che dunque sarà chiamato a rappresentare il Veneto nelle fasi nazionali in programma dal 26 al 30 aprile a Bardonecchia (TO), mentre per le nostre studentesse del Liceo Scientifico Anna Benetti (4^B), Maria Chiara Slaviero e Ilaria Vescovi (4^A), è arrivato un ottimo secondo posto.

I nostri complimenti – ha dichiarato l’Istituto – vanno ai vincitori, ma soprattutto alle nostre ragazze, guidate dal Prof. Sergio Berardini, per il risultato raggiunto e per la brillante prestazione di squadra che ha portato l’IIS di Asiago sul secondo gradino del podio a livello regionale“.

Le Olimpiadi di Debate

Il Debate è un confronto di opinioni, regolato da modalità specifiche, tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contro su un tema assegnato. Le regole del ’gioco’ prevedono che la posizione a favore o contro possa essere anche non condivisa dai ‘debaters’, che pure devono essere in grado di portare le argomentazioni adeguate, con regole di tempo e di correttezza, senza pregiudizi e prevaricazioni, nell’ascolto e nel rispetto delle opinioni altrui, dimostrando di possedere flessibilità mentale e apertura alle altrui visioni e posizioni.
Il Debate, dunque, è un metodo pedagogico, educativo e formativo che consente di sviluppare capacità di argomentazione e di strutturare competenze che formano la personalità. Il dibattito regolamentato, infatti, ha come proprio scopo quello di fornire gli strumenti per analizzare questioni complesse, per esporre le proprie ragioni e valutare le altrui. Sviluppa significative abilità analitiche, critiche, argomentative e comunicative, sia verbali sia non verbali, in un’ottica di educazione alla cittadinanza democratica e partecipativa.

Credit: IIS Mario Rigoni Stern

© RIPRODUZIONE RISERVATA