L’Asiago Hockey rinforza l’attacco: c’è la stecca destra di Rapuzzi

La Migross Supermercati Asiago continua il percorso di preparazione alla seconda stagione in ICE e rinnova le sue linee. L’ultimo acquisto messo nel mirino dal DS Renato Tessari per rinforzare l’attacco dopo aver svincolato Mahbod, Simpson e Rutkowski sarebbe William Rapuzzi, italo-statunitense classe 1990.

Nulla di ufficiale per ora, visto che il contratto non è ancora stato siglato, ma il centro-ala di stecca destra nativo di Anchorage, in Alaska, potrebbe essere l’uomo di peso di cui ha bisogno coach Barrasso per centrare l’obiettivo dichiarato: voler entrare nelle prime sei in una stagione all’insegna della concentrazione, priva di distrazioni a differenza di quella appena conclusa, durante la quale i Leoni si erano dovuti dedicare anche ad un’impegnativa Continental Cup.

Il 33enne, 180 cm per 87 kg, dopo l’esordio nell’U18 di Detroit veste per 4 anni la maglia del Colorado in NCAA (151 presenze, 39 reti e 48 assist), per poi approdare in ECHL nella stagione 2013-14 guadagnandosi il trofeo di rookie dell’anno. Le successive stagioni in Europa, in NLB con la svizzera Visp, in Norvegia con gli Stavanger Oilers, nella Liiga finlandese con i Vaasan Sport, i due anni in EBEL e ICE con gli austriaci di Dornbiner e infine il passaggio nel 2021 nell’Extraliga slovacca con lo Slovan Bratislava  fanno di Rapuzzi un giocatore di esperienza. L’anno scorso a seguito di un infortunio dopo solo 3 gare a Bratislava è rientrato a fine stagione in Svizzera, a Olten.

© RIPRODUZIONE RISERVATA