Questa sera la celebrazione del centenario della riapertura del Duomo di San Matteo dopo la Grande Guerra

Questa sera a partire dalle 20.45 presso Duomo San Matteo di Asiago si terrà una serata di serata di letture, canti e immagini per celebrare il centenario della riapertura della chiesa dopo le distruzioni che hanno colpito Asiago durante la Prima Guerra mondiale.

La voce narrante dell’attore Isacco Tognon, accompagnata dagli intermezzi musicali del Coro Asiago della Schola Cantorum S. Matteo e del Gruppo Corale Altopiano 7 Comuni ricorderà gli avvenimenti che hanno segnato la storia della comunità e del duomo asiaghese. Tra questi la posa della pietra angolare del nuovo campanile il ritorno in chiesa del Corpo di San Modesto, e dell’urna in argento con la tibia della Beata Giovanna Bonomo salvata dalla guerra. Lo scoprimento e la benedizione del monumento (n.d.r. collocato in Corso 4 Novembre) alla Beata rimasto indenne durante i bombardamenti.

La serata sarà presentata da Nica Polato, curatrice dell’evento. Interverrà anche il Parroco Don Roberto Bonomo.