Avete mai visto un Saturno così?

Saturno ricorda quasi i giganti ghiacciati Urano e Nettuno ma Saturno non è ghiacciato!

Saturno è pazzesco sotto ogni punto di vista, ma questo è uno di quelli che forse avete visto molte poche volte. Ricorda quasi i giganti ghiacciati Urano e Nettuno ma Saturno non è ghiacciato!
.
L’immagine è stata realizzata a una lunghezza d’onda inusuale rispetto alle classiche immagini saturniane: nel vicino infrarosso! Ad averla catturata è sempre la mitica sonda Cassini, e poi processata da Kevin Gill. La scelta dei filtri da associare ai canali Rosso, Verde e Blu presenti in ogni immagine mai creata nella storia (perché quelli sono i colori che vediamo noi) dù un bel colore azzurro al Signore degli Anelli per eccellenza, mentre Titano, in primo piano, mantiene la sua colorazione tipica. Gli anelli sono una sottilissima linea che taglia il pianeta, a causa dell’angolazione con cui è stata realizzata l’immagine.
Quello che colpisce è come l’atmosfera di Saturno, a queste frequenze, perda l’uniformità che la caratterizza, e rivela una struttura assai più complessa! Non certo come Giove, ma poco ci manca! Gli infrarossi ci svelano strati più profondi dell’atmosfera saturniana, ed evidenziano differenze di temperatura e composizione, che si manifestano con questa struttura a fasce.
.
Per concludere il quadretto, in basso a destra il pianeta è tagliato dall’ombra degli anelli, posizionata in quel modo per via del solstizio estivo saturniano, avvenuto poco prima della fine della missione della sonda. Lo scatto originale è del 22 maggio 2015.
Quanto ci manca Cassini!
Tra l’altro, se vi foste mai chiesti che cosa succederebbe a cadere nell’atmosfera di un gigante gassoso, come Saturno, non temete perché abbiamo ciò che fa per voi! Questa e altre 21 domande che non ci fanno dormire la notte sono risposte nel nostro primo libro, #SeTutteLeStelleVenisseroGiù!
.

Lorenzo & Matteo per Chi Ha paura del Buio?

Crediti: NASA/JPL-Caltech/SSI/CICLOPS/Kevin M. Gill

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA