Asfaltature: dalla Provincia 4 milioni per 68 cantieri. Interessate anche strade dell’Altopiano

Nuova pavimentazione sulle strade provinciali: 4 milioni di euro per 68 cantieri In primavera il via ai lavori

Manutenzione straordinaria delle strade provinciali. La Provincia di Vicenza mette a disposizione 4 milioni di euro per interventi di asfaltatura di vari tratti di strade di competenza, con l’obiettivo di rendere più sicura e confortevole la propria rete viaria lunga 1.237 km.

In programma 68 cantieri, per un totale di 44,3 km di tratti stradali interessati e oltre 335mila metri quadrati di nuovi strati di pavimentazione. I lavori sono divisi in due lotti, uno per l’area nord-est e l’altro sud-ovest. A breve la gara d’appalto, gestita dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia, individuerà le ditte che eseguiranno le opere, che inizieranno in primavera e dureranno circa 4 mesi per ogni lotto. Il progetto esecutivo è stato elaborato dall’ing. Stefano Mottin di Vi.Abilità Srl, società che per conto della Provincia gestisce le strade di competenza e che si occuperà anche della supervisione e della verifica dei lavori con il direttore generale ing. Fabio Zeni.

Interveniamo sull’intera rete stradale provinciale con l’asfaltatura dei tratti maggiormente ammalorati -commentano i consiglieri provinciali con delega alla viabilità Giorgio Santini e Davide Faccio- Vi.Abilità ha adottato un sistema di monitoraggio costante delle strade che stabilisce priorità a seconda del loro stato di salute. Questo ci permette una programmazione precisa e tempestiva, mirata alle reali esigenze del territorio. Grazie ad un fondo che annualmente viene messo a disposizione dalla Provincia, poi, evitiamo che i dissesti diventino pericolosi. Un piano viabile in buono stato significa più comfort per chi guida e, soprattutto, più sicurezza.”

Nel dettaglio, il progetto prevede che venga rifatto il tappeto d’usura previa eventuale risagomatura del piano viabile. Se il degrado è particolarmente accentuato vengono rifatti anche gli strati di pavimentazione più profondi. Ogni cantiere si chiude con il rifacimento della segnaletica stradale.

I dissesti, così come intesi nel progetto, si traducono in rigonfiamenti o cedimenti della pavimentazione, dovuti perlopiù alla densità di traffico, in disgregazione degli strati superficiali con perdita di materiale granulare, in fessurazioni superficiali che creano infiltrazioni d’acqua e che causano un rapido deterioramento degli strati più profondi. Non mancano le classiche buche, che si moltiplicano sulle strade soprattutto in seguito alle nevicate, e i rappezzi che si scollano.

Condizioni stradali che, a seconda della gravità, possono diventare pericolosi per i veicoli e, ancor più, per motoveicoli e biciclette. Si aggiunge a ciò il disagio per le vibrazioni, se a ridosso di abitazioni, e la rumorosità.

Le strade -affermano i consiglieri- rappresentano, con le scuole, la voce più pesante del bilancio della Provincia. Al di là e oltre la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’esistente, stiamo lavorando alla progettazione di infrastrutture che il territorio attende da tempo, come i ponti di Debba e la viabilità collegata, che renderà più fluida la viabilità lungo la Riviera Berica, o la variante in sinistra Agno tra Brogliano e Trissino e in destra Agno a Cornedo, che porteranno beneficio all’ovest vicentino. Nel solo 2020 abbiamo destinato alla viabilità oltre 30 milioni di euro, a cui si aggiungono 8,3 milioni di euro ai Comuni per cofinanziare opere di messa in sicurezza della viabilità locale.”

Elenco delle strade interessante:

Lotto 1 – Area Nord (19 cantieri)

SP 64 Fiorentini a Tonezza del Cimone
SP 69 Lusianese a Lusiana (3 tratti)
SP 72 Fratellanza ad Asiago
SP 73 Campesana e Valvecchia a Bassano del Grappa e Valbrenta
SP 76 Valgadena a Foza e Enego
SP 78 Piovan a Roana
SP 81 Valposina a Posina (2 tratti)
SP 82 Laghi a Laghi
SP 94 Vitarolo a Conco
SP 136 della Vena a Tonezza del Cimone
SP 349 Costo a Roana e Piovene Rocchette
SP 350 Valdastico a Piovene Rocchette (2 tratti)

Lotto 1 – Area Est (17 cantieri)

SP 54 Friola a Tezze sul Brenta (2 tratti)
SP 57 Ezzelina a Romano d’Ezzelino
SP 58 Cà Dolfin a Rosà
SP 71 Rameston a Conco
SP 72 Fratellanza a Bassano del Grappa e Conco
SP 90 Marini a Cassola
SP 97 Sant’Annta a Rosà
SP 111 Nuova Gasparona a Sarcedo
SP 119 Chizzalunga a Sandrigo (2 tratti)
SP 248 Schiavonesca Marosticana a Dueville, Sandrigo, Marostica (2 tratti) e Mussolente

Lotto 2 – Area Sud (15 cantieri)

SP 1 Ex Postumia a Bolzano Vicentino
SP 10 Albettone ad Albettone
SP 12 Bocca d’Ascesa a Val Liona
SP 17 Almisano a Lonigo
SP 18 Favorita a Montebello Vicentino
SP 19 Dorsale dei Berici a Barbarano Mossano
SP 20 Bacchiglione a Montegalda
SP 25 Torrerossa per Carturo a Camisano Vicentino
SP 34 Altavilla ad Altavilla
SP 106 Pilla ad Arcugnano
SP 247 Riviera Berica a Castegnero, Nanto, Barbarano Mossano (2 tratti) e Agugliaro

Lotto 2 – Area Ovest (17 cantieri)

SP 31 Valdichiampo ad Altissimo e Chiampo
SP 46 Pasubio a Valli del Pasubio (3 tratti)
SP 49 Capiterlina a Isola Vicentina
SP 65 Tretto a Schio (4 tratti)
SP 87 Trissino a Trissino
SP 246 Recoaro a Cornedo
SP 349 Costo a Villaverla (2 tratti), Zanè e Piovene Rocchette
SP 349 variante Costo a Zanè

C. stampa Prov. Vicenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Previous articleAstronomia: il progetto “Winter ASYAGO” continua in modalità streaming
Next articleZaia annuncia: “Imprenditori veneti disponibili a produrre il vaccino”
Fondatore, editore e direttore editoriale di 7 Comuni Online e del network Frequencies. .............................................................................................................. Laureato in comunicazione per le imprese mediali e la pubblicità, lavoro nel settore del marketing e della comunicazione da più di 20 anni. Specializzato in nuovi media dal 2012 mi occupo tra le altre cose, dell’ideazione e sviluppo di progetti editoriali per le società Quark ADV e Gruppo Media Sette di cui sono co-founder. Grande appassionato di musica elettronica ho fondato il primo blog -e con i soci F. Spadavecchia S. Deambrogi - la prima testata giornalistica italiana del settore. Sempre nell'ambito della scena clubbing italiana, ho collaborato con i più importanti locali ed eventi italiani in qualità di organizzatore, dj e responsabile comunicazione. Per 7 Comuni online oltre ad essere impegnato nella direzione editoriale e marketing scrivo di sport, politica, cultura e mio malgrado sono uno dei volti della web tv della testata.