Tre su tre per l’Asiago Hockey. I Leoni accedono alle Semifinali della Continental Cup.

Istanbul batte Novi Sad nella 'finalina' del girone

Ice Hockey Continental Cup Asiago 2022 - Asiago vs Jesenice - 1° posto

L’Asiago Hockey conquista un altro risultato positivo, il terzo su tre incontri, questa volta grazie al 5 a 2 rifilato all’Acroni Jesenice che ha permesso agli Stellati di coach Tom Barrasso di ottenere, meritatamente, il primo posto del Girone D e l’accesso alle Semifinali. Va bene anche agli sloveni che, grazie al ritiro della squadra kazaka dal girone di Semifinale, accedono comunque come ‘miglior seconda’ alla prossima fase.

I Giallorossi giocheranno dal 18 al 20 novembre il prossimo turno di Continental Cup nella città di Nitra, in Slovacchia, e quest’anno se la vedranno contro i polacchi dell’Unia Oswiecim, gli ucraini del Kremenchuk e ovviamente i padroni di casa dell’HK Nitra.

L’altra partita, quella giocata nel pomeriggio tra le formazioni di Istanbul e del Novi Sad e caratterizzata da un numero significativo di penalità (12 e 22 minuti), ha visto la squadra turca imporsi sui serbi per 6 reti a 1 grazie ad un’altra ottima prestazione del giovane portiere.

Nel Girone C giocato in Francia, parallelo a quello di Asiago, sono stati i padroni di casa dell’Angers Ducs a superare il turno e a qualificarsi alla penultima fase del torneo IIHF battendo gli ungheresi del Ferencvarosi TC, i croati del KHL Sisak e i romeni dell’SC Miercurea Ciuc.

Ice Hockey Continental Cup Asiago 2022 - Asiago vs Jesenice gol Michele Marchetti


Giocatori premiati

Del Girone D:
Miglior portiere – team Buz Adam Istanbul #66 Saveli Voronov
Miglior difensore – team Acroni Jesenice #44 David Planko
Miglior attaccante – team Asiago Hockey #91 Allan McShane

Ice Hockey Continental Cup Asiago 2022 - Asiago - best goalie and players


Gli highlights


Il resoconto dell’Asiago

Partita che comincia nei migliori dei modi per l’Asiago che dopo neanche tre minuti va in vantaggio con un fendente di Marchetti. I Giallorossi raddoppiano al 7’ in powerplay con Vankus, che con un tiro chiude una bella triangolazione con Magnabosco e McShane. Gli ospiti, anche loro in superiorità numerica, si rifanno sotto dopo la metà tempo con Glavic che devia tra i gambali di Fazio un tiro di Blomberg dalla blu. Nei minuti seguenti si assiste ad una fase di stallo in cui le due squadre faticano a produrre gioco e quindi alla sirena il risultato vede gli Stellati condurre 2-1.

Nei primi minuti del secondo tempo lo Jesenice ha una buona occasione con Jezovsek che viene murato da Fazio. L’Asiago risponde poco dopo con una bella triangolazione conclusa con un tiro di Vankus su cui arriva Karjalainen con il gambale. Al 15’ i Giallorossi segnano ancora e si portano sul 3-1 con Saracino, che sfrutta un rebound dopo un tiro di Salinitri per battere il portiere finlandese. Gli Stellati continuano ad essere pericolosi e trovano anche la quarta rete con Salinitri che, dopo un’azione insistita, deposita in rete un passaggio di McShane.

Nella terza ed ultima frazione lo Jesenice prova a riaprire la contesa con una rete di Svetina in inferiorità numerica. L’Asiago dopo sei minuti ristabilisce le distanze con McShane che mette il disco alle spalle di Karjalainen dopo che Moncada aveva recuperato un disco in zona offensiva. Nei restanti minuti non ci sono grandi occasioni da segnalare e così alla sirena i tifosi giallorossi possono festeggiare la meritata qualificazione.

A fine partita vengono premiati come MVP per Jesenice il #47 Gasper Glavic mentre per l’Asiago il premio è andato a Marek Vankus.

Ice Hockey Continental Cup Asiago 2022 - Asiago vs Jesenice MVP


La classifica finale

Classifica


I risultati del Girone D

Venerdì 14 ottobre

Ore 16:30 Jesenice – Istanbul 5 – 1
Ore 20:30 Asiago – Novi Sad 14 – 1

Sabato 15 ottobre

Ore 16:30 Novi Sad – Jesenice 1 – 7
Ore 20:30 Istanbul – Asiago 2 – 9

Domenica 16 ottobre

Ore 16:30 Istanbul – Novi Sad 6 – 1
Ore 20:30 Asiago – Jesenice 5 – 2


Credit: foto Serena Fantini e Vito De Romeo

Hockey ghiaccio: ad Asiago tutto pronto per il weekend della Continental Cup