I due innamorati della Calà del Sasso

Il percorso Calà del Sasso è noto per i suoi 4444 gradini utilizzati nel passato per trasportare i tronchi da Col dei Remi fino giù al fiume Brenta.

Una leggenda popolare racconta che se due fidanzati percorrono Calà del Sasso mano nella mano si ameranno per sempre. Questa credenza deriva da una leggenda che narra di due innamorati, Loretta e Nicolò, che vengono colpiti da una sventura. La ragazza, che portava in grembo il figlio, si ammala gravemente così il suo innamorato decide di percorrere Calà del Sasso per raggiungere Valstagna e infine, in groppa ad un cavallo, Padova alla ricerca di un unguento miracoloso.

Con il sopraggiungere della notte gli abitanti di Sasso decidono di scendere con le torce incontro al giovane. Con stupore avvistano lungo Calà il giovane con in mano l’unguento per la sua amata, riuscendo così a vivere una vita piena di felicità con la sua amata e con suo figlio.